24 marzo 2017 – IV Domenica di Quaresima – “Io sono”

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

“IO SONO” (egò eimì): la parola di rivelazione di Gesù nel Vangelo di Giovanni

In occasione del Vangelo sul cieco nato (Gv 9) parliamo oggi di una potente “struttura di rivelazione” che troviamo nel Vangelo secondo Giovanni. Gesù usa la parola greca “egò eimì” (Io Sono) sia collegata ad immagini diverse, sia da sola in forma assoluta per dirci quello che egli è per noi: egli è la nostra sorgente, la fonte di significato, il nostro campo di viaggio, la nostra Vita, Vita della nostra vita. Accogliamo con fede e riconoscenza queste rivelazioni e decidiamo sempre di nuovo di affidare a lui la nostra realtà personale e comunitaria.
A) 7 parole di rivelazione per immagini

1. Io sono il Pane della Vita (gv 6,20.35.41.48.51)

2. Io sono la Luce del mondo (Gv 8,12)

3. Io dono la Porta delle pecore (Gv 10,7.9)

4. Io sono il buon Pastore (Gv 10,11)

5. Io sono la Risurrezione e la Vita (Gv 11,25)

6. Io sono la Via, la Verità e la Vita (Gv 14,6)

7. Io sono la Vite e voi i tralci (Gv 15,1)

B) 7 parole assolute (Io sono e basta), traduzione del Nome di Dio Jahwè

1. Vi ho detto che morirete nei vostri peccati; se infatti non credete che Io Sono, morirete nei vostri peccati.Gv 8,24)
2. Quando avrete innalzato il Figlio dell’uomo, allora conoscerete che Io Sono. (Gv 8,28)
3. In verità, in verità io vi dico: prima che Abramo fosse, Io Sono (Gv 8,58)
4. Ve lo dico fin d’ora, prima che accada, perché, quando sarà avvenuto, crediate che Io Sono. (Gv 13,19)
5. Gli risposero: «Gesù, il Nazareno». Disse loro Gesù: «Sono io!» (Io Sono). (Gv 18,5)
6. Appena disse loro «Sono io» (Io Sono), indietreggiarono e caddero a terra (Gv 18,6)
7. Gesù replicò: «Vi ho detto: sono io (Io Sono). Se dunque cercate me, lasciate che questi se ne vadano (Gv 18,8)
C) 1 parola di rivelazione Messianica, nel dialogo con la Samaritana

Gv 4,25-26: [25] Gli rispose la donna: «So che deve venire il Messia, chiamato Cristo: quando egli verrà, ci annuncerà ogni cosa». [26] Le dice Gesù: «Sono io, che parlo con te».
[/av_textblock]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *