21 Ottobre 2011 – don Marco Presciutti ai Cresimandi

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

Un sacramento ed un compito: «Diventate missionari»

«Essere cristiani non è un peso, ma è come essere ad una festa, un vero e proprio banchetto nuziale». Con queste parole, don Marco Presciutti ha invitato i ventiquattro ragazzi, che domenica 9 ottobre hanno ricevuto il sacramento della Cresima, a non affrontare in modo sbagliato questo passo importante per la loro vita.

«Domani, chi vi incontrerà dirà: “Sono sempre gli stessi”, invece non siete più voi. Siete abitati dallo Spirito che vi porterà a vivere come Gesù. – ha continuato don Presciutti – Fino ad oggi avete ricevuto; ora tocca a voi restituire qualcosa alla comunità di cui fate parte già dal Battesimo, spendendovi per essa. Diventate missionari!».

Ai ragazzi, inoltre, va l’augurio di tutta la Comunità e dei loro educatori che li hanno accompagnati in questi anni, auspicando che possano diventare testimoni autentici del Vangelo. Un’opera, questa, che si irradia a partire dalle piccole azioni e che, con il tempo, porterà grandi frutti di grazia.

[/av_textblock]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *